Devoxx4kids Lugano: Al via la settima edizione

DEVOXX4KIDS LUGANO – A grande richiesta, torna la settima edizione di Devoxx4kids Lugano, una giornata dedicata alla tecnologia in programma per il prossimo 8 ottobre dalle 8:30 alle 17:30 presso l’USI in Via Buffi,13. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’associazione ated-ICT Ticino nella sua sezione ated4kids, che vedrà protagonisti ragazze e ragazzi dagli 11 ai 15 anni, che potranno così sperimentare sotto forma di workshop l’innovazione e le tecnologie di frontiera.

Il progetto Devoxx4kids Lugano

Devoxx4kids Lugano offre una visione ampia sulle tecnologie disponibili, stimola la curiosità, accende la passione verso l’innovazione. L’obiettivo è quello di coinvolgere ragazze e ragazzi in workshop di robotica e di programmazione, in modo che possano poi approfondire i temi che più interessano privatamente, nei corsi o nei doposcuola, organizzati da ated4kids con le principali scuole ticinesi.

Le parole di Cristina Giotto, Presidente e Direttore di ated-ICT Ticino

“Al centro della giornata Devoxx4kids Lugano vi sarà un ricco programma di incontri della durata di un’ora, che spaziano dai temi relativi alla sicurezza informatica, con un focus particolare sulla prevenzione e gestione sicura della propria presenza digitale. Ma ci sarà spazio per imparare e costruire e programmare un robot con Lego Mindstorm, per giocare e gareggiare nella stesura di un codice, per imparare a gestire un robot educativo come Thymio insieme all’associazione Mobsya e al prestigioso EPFL.

Ci si potrà anche cimentare con un progetto speciale, denominato Angelo, che prevede la costruzione di un dispositivo da regalare ai propri anziani per aiutarli ad amplificare i suoni. L’edizione 2022 di Devoxx4kids Lugano si arricchisce anche della collaborazione con WETUBE, lo spazio aperto della RSI dedicato ai giovani creativi della svizzera italiana, per realizzare un workshop dove si apprenderanno le tecniche di base per realizzare, registrare e montare un reportage video. Devoxx4kids Lugano è anche un’occasione per includere il mondo femminile nell’utilizzo attivo della tecnologia.

Crediamo, infatti, che per le ragazze le materie STEM offrano grandissime opportunità per esprimere il proprio potenziale e le proprie passioni. Il mondo della tecnologia non è molto “Woman Friendly”, ma è una nostra missione promuovere e far capire alle ragazze attraverso giornate come Devoxx4kids Lugano possono raggiungere obiettivi di grande eccellenza, studiando e affinando competenze di cui magari non conoscono ancora l’esistenza”.

Sostieni Devoxx4kids

Fondamentale per la riuscita dell’appuntamento sarà l’adesione e il sostegno finanziario degli sponsor. Infatti, la giornata Devoxx4kids Lugano, come prevede il format internazionale, dovrà essere accessibile a tutti gratuitamente.

“Fra l‘altro, ated-ICT Ticino nella sua sezione dedicata ated4kids e tutte le persone/mentor che organizzano Devoxx4kids Lugano si impegnano a lavorare a titolo volontario.  Sarebbe bello poter contare sul sostegno delle aziende e organizzazioni del territorio per ideare nuovi workshop, promuovere relazioni, networking e organizzare al meglio tutti gli incontri in programma. Anche perché, pur mancando diverse settimane all’appuntamento, abbiamo già molti ragazze e ragazzi iscritti all’iniziativa. L’agenda e il programma non sono ancora completi, ma le informazioni sul sito www.ated.ch vengono man mano aggiornate appena viene confermato un nuovo workshop” – conclude Cristina Giotto.

Articolo apparso sul blog di ated-ICT Ticino ospitato su TIO